In attesa dei giocatori impegnati con le nazionali, la Calzedonia Verona recupera Aidan Zingel

25/09/2016

In attesa dei giocatori impegnati con le nazionali, la Calzedonia Verona recupera Aidan Zingel
Con Baranowicz out a causa di una contusione al polso, riportata in allenamento, e con Lecat, Ferreira e Djuric ancora impegnati con le proprie nazionali, la Calzedonia Verona si è vista superare da Padova 3 a 2 al tie break nell’ultima amichevole precampionato. Le note positive rimangono sicuramente il recupero di Aidan Zingel, protagonista di tre punti consecutivi in chiusura del primo set, e due frazioni di gara giocate ad alta concentrazione e intensità. “Non abbiamo tanti giocatori a disposizione, – commenta Andrea Giani - abbiamo ruotato tutti giocando cinque set e facendo delle cose fatte bene e altre che non mi sono piaciute, soprattutto per quanto riguarda alcuni errori consecutivi. L’aspetto agonistico è importante in tutte le partite e noi non siamo stati forse così aggressivi per chiudere la partita quando dovevamo. E’ importante – continua Giani - aver giocato cinque set, voglio che tutti si prendano la responsabilità di giocare con personalità non limitandosi al compitino. Fra una settimana rientreranno altri giocatori e abbiamo ancora alcuni giorni per allenarci e per lavorare sul nostro sistema di gioco”. 
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share pinterest share