#ilvolleyabbraccialosport. Manuel Pozzerle ci racconta la sua partita e le sue emozioni

31/03/2015

#ilvolleyabbraccialosport. Manuel Pozzerle ci racconta la sua partita e le sue emozioni
 Il volley abbraccia il grande sport. Il campo di gara, in occasione di Calzedonia Verona – Parmareggio Modena, non è stato calcato solamente da grandi campioni di volley perché prima dell’inizio del fischio iniziale il PalaOlimpia ha accolto e applaudito due grandi sportivi, oro e argento ai mondiali di La Molina nella specialità snowboard paralimpico: il veronese Manuel Pozzerle e il modenese Roberto Cavicchi.
Un’autentica ovazione per loro, un applauso forte e continuo dagli spalti dell’impianto scaligero.
Abbiamo chiesto a Manuel Pozzerle di raccontarci la sua esperienza, di scrivere le proprie emozioni. E noi, ora, le condividiamo con tutti voi.
 
 

 
Una giornata incredibile, una partita straordinaria, un'emozione fortissima!
Sono all'incontro tra Calzedonia Verona e Parmareggio Modena, il palazzetto è stipato di tifosi urlanti che incitano la loro squadra con cori e tamburi.
Sono stordito da cosi tanta energia che non mi rendo nemmeno conto di essere già li a bordo campo pronto a scambiarmi la maglia con il capitano del Calzedonia Verona.
Devo alzare parecchio la testa per guardarlo in viso, poi la abbasso e dieci fotografi scattano foto a ripetizione, non so chi guardare!!
Al mio fianco Roberto Cavicchi, compagno di squadra nella nazionale di para-snowboard cross che a sua volta riceve lo stesso trattamento dal numero uno del Parmareggio Modena.
Entrambi, con il sorriso sulle labbra, usciamo dal campo e prendiamo posto sugli spalti per vedere la partita, a dir poco strepitosa.
Parte bene il Calzedonia che tiene sempre dietro di due-tre punti fino a metà set il Parmareggio, poi viene preso e superato perdendo di soli due punti.
Il secondo set è la fotocopia del primo, cambia solo il ritmo delle squadre, molto più aggressivo!
Si scambiano colpi che non credevo possibili, tra finte ed attacchi dalla seconda linea, salvataggi al limite dell'area di gioco.
Nel terzo set è tutto del Modena...
Sebbene la sconfitta in casa, devo dire che il Verona mi ha entusiasmato tanto quanto il pubblico, che applaudiva per ogni azione, indistintamente dalla squadra.
Penso proprio che tornerò a vedere altre partite!
 
Manuel Pozzerle
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share