"I soci vivono con passione e amore questa azienda"

24/12/2017

"I soci vivono con passione e amore questa azienda"
VERONA – Ospite a Gialloblù Live, rotocalco quotidiano di Telenuovo, il direttore generale Martino Ferrari ha fatto il punto della situazione. Poco prima del giro di boa, il match di Piacenza che chiuderà il girone di andata, e subito dopo la vittoria nel ritorno dei Sedicesimi di Coppa Cev.

“Credo che la vetrina internazionale sia motivo di orgoglio, e puntiamo molto su questa manifestazione. Non sarà semplice, però la difficoltà sarà sicuramente uno stimolo. Il coach ci tiene molto, come tutti, anche per il lustro cittadino. Siamo infatti l’unica realtà veronese in Europa e la nostra città è conosciuta nel mondo. Ne siamo fieri e responsabili.

La proprietà vuole dare e ottenere il massimo e fare sempre bene per dare il giusto palcoscenico a Verona. Si esporta un concept di vita, ospitalità e cultura. E all’estero ci identificano con queste caratteristiche. La maglia per la Cev? Il regolamento impone che sia completamente diversa da quella utilizzata in SuperLega e ci siamo adeguati.

Il presidente vive, come tutti i soci, con grande passionalità questa avventura e questo è un aspetto che dà un valore aggiunto quando parli di numeri.
Quando saremo competitivi per le Final four? Il prima possibile. E’ evidente che il gap di budget dalle prime tre ci sia, ma è raggiungibile tramite un percorso strutturato. La proprietà è molto coesa e per i soci questa azienda è la prima e l’ultimo pensiero dalla mattina alla sera".

 
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share