I numeri dell'ultima giornata di Superlega: Calzedonia Verona al top dei muri vincenti

13/02/2017

I numeri dell'ultima giornata di Superlega: Calzedonia Verona al top dei muri vincenti
Decima giornata di ritorno: Civitanova supera Trento e ipoteca la vittoria della Regular Season. Verona espugna il PalaValentia, Latina viola la Kioene Arena. Successi casalinghi per Modena, Perugia e Ravenna. Milano subisce il ritorno di Sora, ma la spunta 3-2. I numeri dell’ultima giornata di Superlega.
LA GARA PIÙ LUNGA: 02.14 Revivre Milano - Biosì Indexa Sora (3-2). LA GARA PIÙ BREVE: 01.07 Kioene Padova - Top Volley Latina (0-3). IL SET PIÙ LUNGO: 00.38 3° Set (30-32) Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia - Calzedonia Verona. IL SET PIÙ BREVE: 00.20 3° Set (25-15) Cucine Lube Civitanova - Diatec Trentino, 4° Set (25-14) Sir Safety Conad Perugia - Gi Group Monza
I TOP DI SQUADRA: ATTACCO: 62,5% Top Volley Latina. RICEZIONE: Perf.42,2% Top Volley Latina. MURI VINCENTI: 11 Azimut Modena, Calzedonia Verona, Cucine Lube Civitanova, Top Volley Latina. PUNTI: 81 Revivre Milano. BATTUTE VINCENTI: 10 Cucine Lube Civitanova
I TOP INDIVIDUALI: PUNTI: 27 Radzivon Miskevich (Biosì Indexa Sora). ATTACCHI PUNTO: 24 Pawel Adamajtis (Revivre Milano). SERVIZI VINCENTI: 4 Pieter Verhees (Gi Group Monza). MURI VINCENTI: 5 Gabriele Maruotti (Top Volley Latina)
I MIGLIORI
Osmany JUANTORENA (Cucine Lube Civitanova - Diatec Trentino)
Uros KOVACEVIC (Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia - Calzedonia Verona)
Earvin NGAPETH (Azimut Modena - Exprivia Molfetta)
Alessandro FEI (Kioene Padova - Top Volley Latina)
Luciano DE CECCO (Sir Safety Conad Perugia - Gi Group Monza)
Fabio RICCI  (Bunge Ravenna - LPR Piacenza)
Pawel ADAMAJTIS (Revivre Milano - Biosì Indexa Sora)
  
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share