Grbić: "Ora servono testa fredda e cuore caldo"

24/02/2018

Grbić: "Ora servono testa fredda e cuore caldo"
VIBO VALENTIA – Queste le parole di coach Nikola Grbic al termine del match contro Tonno Callipo, vinto 3-1 dai gialloblù. Testa fredda e cuore caldo, ecco la ricetta per affrontare tanti match decisivi, uno dietro l'altro.
 
“Abbiamo avuto un po’ di problemi con Birarelli, che stamattina non si è allenato ed era in forse per un problema alla schiena. E’ comunque sceso in campo, è migliorato ma non è al massimo e nel secondo set ho provato a risparmiarlo visto le fatiche che abbiamo in questo periodo.
 
Ma questo è il campionato italiano e si è visto benissimo che non conta l’avversario, ma se non giochi al top rischi sempre.
 
Nonostante tante occasioni abbiamo peso il secondo set, quando invece potevamo ribaltarlo. Poi, tornati i “titolari”, siamo riusciti a portare a casa due set sempre con un margine di 3-4 punti, ma appena inizi a sbagliare e non sei preciso, rischi che l’avversario torni.
 
Vibo è una squadra che non ha tanto da perdere e ha dato tutto. Noi invece siamo stati comunque bravi a portare a casa i tre punti, molto importanti.
 
Ora chiudiamo subito il capitolo Vibo e pensiamo solo a Montpellier. Da adesso, più che mai, serviranno testa fredda e cuore caldo”.
 
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share