Grbić: "Brutto avvio, poi reazione da big"

28/02/2018

Grbić: "Brutto avvio, poi reazione da big"
MONTPELLIER (Francia) - Calmo. Lucido. E’ il solito Nikola Grbić quello che parla, a caldo, dopo la vittoria a Montpellier e il passaggio alle semifinali di Coppa Cev.
 
“Abbiamo avuto un avvio molto difficile, eravamo molto tesi e abbiamo commesso una marea di errori che non sono da noi. Però dal secondo set abbiamo giocato con Jaeschke e con Maar per mettere loro pressione in battuta, spezzando il primo set sin dalle prime battute.
 
Abbiamo controllato la gara, la reazione è stata più che ottima perché sapevamo che sarebbe stato difficile con un avversario difficile che giocava in casa  e che aveva il vantaggio di un eventuale golden set davanti ai propri spettatori.
 
Non abbiamo permesso loro di giocarsi questa carta, ora come sempre archiviamo e pensiamo alla gara con Piacenza, domenica 4”.
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share