Giovanili: niente da fare per l'Under 18, bene l'Under 12

13/05/2019

VERONA - Ecco il resoconto delle partite del settore giovanile nel week end.

SECONDA DIVISIONE MASCHILE GIR. UNICO: Avolley-Calzedonia Verona 3-0 (25-13; 25-16; 25-14) Nulla da fare per la Seconda Divisione contro la prima in classifica. Troppo forti i vicentini, ora i gialloblù chiuderanno il campionato contro l'Olimpia Zanè.

SECONDA DIVISIONE GIOVANE GIR. C: Gemini Volley-Calzedonia Verona Gialla 3-0 (25-17, 25-17, 25-15) Già sicura del primo posto, la formazione gialloblù viene sconfitta nel match contro la seconda in classifica. Ora testa all'ultima sfida, in programma  mercoledì 15 contro l'altra rappresentativa gialloblù.

UNDER 18: Kioene Padova-Calzedonia Verona 3-2 (25-22, 26-28, 17-25, 29-27, 15-10, golden set 15-11) Non riesce nell'impresa di raggiungere la finale regionale la formazione guidata da coach Marconi. Un match equilibratissimo quello giocato contro la Kione Padova, concluso al golden set che ha mandato la formazione di casa alla finale, costringendo i gialloblù alla partita per il 3°-4° posto contro l'Avolley (decisiva per l'accesso alla fase nazionale) in programma domenica 19 maggio a Castello di Godego. Gialloblù vicinissimi alla finale, quando avanti 1-2 hanno avuto l'occasione di chiudere ai vantaggi il 4° parziale, andato invece ai padovani che si giocheranno il titolo contro Treviso.

UNDER 14: Calzedonia Verona-Real BC Roncà 3-1 (21-25, 25-13, 25-16, 25-10) Vincono in rimonta gli Under 14, ancora al 5° posto in classifica. Dopo una brutta partenza, la squadra reagisce a partire dal 2° set e chiude facilmente la partita.

UNDER 12 MISTO: Calzedonia Verona-Griffon Legnago C 2-1 ( 25-17, 16-25, 25-20) Tornano a vincere in casa i giovani gialloblù. Una prova di carattere, per concludere al meglio la stagione
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share pinterest share