Giornata dello sport, 200 bambini accolgono Pesaresi

15/02/2018

Giornata dello sport, 200 bambini accolgono Pesaresi
MONTECCHIA DI CROSARA (Verona) - Bandiere, pon-pon, urla e autografi: Nicola Pesaresi è stato accolto da oltre 200 bambini questa mattina all'istituto comprensivo scuola primaria Carlo Collodi di Montecchia di Crosara. 

I bambini, in occasione della "Settimana dello sport" hanno lavorato tanto in attesa di incontrare il Libero gialloblù, facendo trovare al suo arrivo cartelli di benvenuto, striscioni ed un'accoglienza da... Agsm Forum! Con un calore degno di un big match.

Pesaresi si è concesso così ai piccoli tifosi delle elementari, dalle classi prime alle quinte, che lo hanno sottoposto a domande e soddisfatto curiosità sul volley, sulla sua carriera, sugli inizi e sui sogni del giocatore.

"Hai la fidanzata?", si è sbilanciata una rubiconda supporter. "Quanti sacrifici hai dovuto fare per arrivare in Serie A?", la domanda di un ragazzino di quinta. "Se un pallone ti arriva sulle braccia così veloce non ti fa male?" la preoccupazione di un piccolo di prima elementare.

"E' importante studiare per fare del bene a se stessi - ha sottolineato Pesaresi, sottolineato dall'applauso delle maestre - per diventare forti nel proprio sport, invece, bisogna allenarsi tanto. L'importante è che vi divertiate, non importa se giochiate a volley o se pratichiate arti marziali".

"Un grande grazie al presidente Magrini e allo staff tecnico per la collaborazione. Per noi è stato un onore accogliere un giocatore di un club come BluVolley - ha detto la vicepreside Anna Cavazza - i valori di questo sport sono amplificati da un club solido e serio come quello gialloblù. E per i nostri bambini questa è stata una mattinata molto importante".

Al termine dell'incontro il Libero ha autografato uno dei cartelli esposti e dedicati al club. 

Non era il primo incontro nelle scuole per BluVolley, che già lunedì 5 e giovedì 8 febbraio avevano coinvolto nelle scuole medie di Santa Lucia il nostro responsabile degli allenatori e nostro allenatore della Serie B Nicola Agricola, con delle lezioni pratiche in palestra insieme agli alunni, coinvolgendoli con giochi ed esercitazioni.

Dimostratori d’eccezione nella due mattinate il nostro schiacciatore Federico Maretta e l’assistente allenatori Giorgio Bissoli, i quali sotto la guida del nostro coach hanno portato la loro esperienza.
 
Prossimi Interventi:
Giovedì 22 Thomas Frigo e Alekes Grodzanov incontreranno i ragazzi delle scuole medie di Tregnago.
 
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share