Gasparini: "Siamo una bella squadra che si diverte e fa divertire"

13/03/2015

Gasparini: "Siamo una bella squadra che si diverte e fa divertire"
Si avvicina il prossimo impegno della Calzedonia Verona nel campionato di SuperLega. L’appuntamento è per domenica, con fischio d’inizio alle ore 18.00, a Forlì contro la CMC Ravenna in una gara che i gialloblù vogliono fare propria per proseguire nella striscia positiva di risultati in una delle ultime uscite di regular season.
Il capitano della Calzedonia Verona ha così inquadrato il prossimo match di campionato: “Ravenna giocherà con il morale alto, dopo la qualificazione conquistata in Coppa e l’ultima vittoria in campionato contro Padova; per noi sarà una partita importante e difficile a casa loro. Ravenna ha iniziato molto bene questo campionato, successivamente ha avuto un periodo di flessione ed ora ha conquistato due vittorie consecutive. Ha dei giocatori in rosa davvero molto interessanti che quando giocano al massimo esprimono una pallavolo di qualità. Noi dobbiamo continuare a lavorare duramente in palestra per proseguire nel mostrare buon gioco come abbiamo fatto nell’ultima uscita, consapevoli che dobbiamo mettere in campo tutto quello che abbiamo in ogni gara”.
L’impegno di Forlì sarà il terz’ultimo in Regular Season per la Calzedonia Verona nel week end successivo, quello del 22 marzo, osserverà un turno di riposo. “Tutto il gruppo ha lo stesso obiettivo in testa per la regular season – ha continuato Gasparini - dobbiamo proseguire su questa strada e conquistare più punti possibili. Con le vittorie che stiamo conquistando il gruppo sta crescendo sempre più; siamo una bella squadra che gioca bene, si diverte e sa divertire”.
Gasparini continua ad essere il leader della speciale classifica degli ace, fondamentale con il quale l’opposto gialloblù è andato a segno ben 39 volte in questa stagione: “Sicuramente fa molto piacere essere lì in alto – ha concluso Gasparini - però non ci penso tanto a questa particolare classifica. Piuttosto devo pensare a diminuire gli errori, personalmente sto crescendo da inizio campionato e questo è sempre molto positivo”
 
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share