Gara 3. Le ultime da Perugia

21/04/2015

Gara 3. Le ultime da Perugia
 Dopo il match di Verona, la Sir Safety è rientrata in umbria domenica notte assieme ai trecento tifosi che l'hanno seguita nell'impianto scaligero. Anche per la formazione allenata da Nikola Grbic, i due giorni sono serviti per ritrovare energie e concentrazione in vista dell'ultimo atto. Goran Vujevic, ha dichiarato: "In gara 2 abbiamo dato una bella risposta dopo la sconfitta nel primo incontro della serie. A Verona siamo scesi in campo pronti a dare tutto e si è visto per quasi tutta la partita che volevamo vincere. Se giochiamo così credo che possiamo arrivare lontano. Ma adesso nulla è scontato, dobbiamo vincere domani in casa, dobbiamo ripeterci che è la cosa più difficile da fare. 
Il fattore campo? Finora in questa serie non c’è stato. Sarà un’altra partita aperta, bisogna giocare bene per vincere, se giochi sotto un certo livello esci. Verona è squadra di valore, un suo grande punto di forza è battere bene e dovremo tenere un ritmo alto come in casa loro e mostrare in campo quanto fatto al PalaOlimpia. Ora è importante recuperare energie e prepararsi al massimo. Ci teniamo tutti a passare il turno e speriamo che il nostro meraviglioso pubblico ci dia una mano come ha sempre fatto".
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share