Frigoni: "Trento? Andiamo a ripeterci"

21/03/2018

Frigoni: "Trento? Andiamo a ripeterci"
ANKARA (Turchia) - Le parole di Angiolino Frigoni, direttore tecnico, al termine della gara contro Ankara, ma con la testa già proiettata alla sfida contro Trento.

"Essere vicini al traguardo non vuol dire arrivarci. È successo che loro hanno cominciato a giocare meglio in attacco rispetto al primo set e noi abbiamo peggiorato il nostro attacco rispetto ai primi due parziali. Succede. Sapevamo che Ankara ha questa caratteristica, è una squadra che attacca bene soprattutto la palla alta, che hanno giocato spesso e noi siamo riusciti solo in parte a limitarla e non è stato sufficiente.

Abbiamo giocato molto bene i primi due set, siamo stati attenti e anche Ankara ha avuto un po’ di demerito, ma poi è tornata in gara. È andata così. Adesso è finita questa avventura e sabato ne abbiamo già un’altra e sarà ancora più importante.

Quella di questa sera è senz’altro una delusione, si poteva fare, anche se sapevamo che era difficile. Però già una volta ci siamo scrollati di dosso questa sensazione, dopo la partita di andata di semifinale di Cev Cup a Verona,  e dopo abbiamo giocato bene contro Trento. Se l’abbiamo fatto una volta possiamo ripeterci.

 
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share