Frigoni: "In credito di fortuna, Verona vuole competere con le grandi"

14/07/2018

Frigoni: "In credito di fortuna, Verona vuole competere con le grandi"
VERONA - Il Direttore Tecnico Angiolino Frigoni ha fatto il punto sulla squadra, fra aspettative e mercato, con il quotidiano L’Arena.

“Infortuni? Con Jaeschke o senza la squadra è diversa, fra il suo infortunio ora e quello di Djuric lo scorso anno siamo in credito con la fortuna. Per quanto riguarda il mercato, nell’arco di una settimana al massimo la situazione di Sharifi dovrebbe chiarirsi con la federazione iraniana. Boyer? Non dimentichiamoci che parliamo di un giocatore di appena 22 anni, alla prima esperienza in Italia. Ha bisogno della giusta collocazione pe essere considerato un giocatore di alto livello. Credo che lo abbia incuriosito il fatto di giocare in una squadra che vuole competere con le grandi, ha scelto Verona come dimensione ideale. Con noi ha un contratto biennale, una squadra come la nostra deve essere brava a trattenere i talenti migliori che possono fare un salto di qualità".
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share pinterest share