Finali Under 19. La corsa della Calzedonia finisce ai quarti, sconfitta per 3 a 2 contro Treviso

04/06/2016

Finali Under 19. La corsa della Calzedonia finisce ai quarti, sconfitta per 3 a 2 contro Treviso
La Calzedonia Verona esce sconfitta per 2 a 3 nei quarti di finale del campionato nazionale Under 19 contro il Volley Treviso.
La riedizione del match che ha assegnato il titolo regionale veneto, questa volta, è andato alla formazione trevigiana che al quinto set, e solamente nelle battute finali, è riuscita a prendere il largo sulla formazione gialloblù.
I ragazzi di coach Melotti, dopo i primi due set persi con il punteggio di 18 a 25 e 19 a 25, sono riusciti a rimettere in carreggiata il match giocando due set di altissimo livello. Frigo e Lugli hanno guidato la riscossa gialloblù con le vittorie che sono arrivate per 25 a 21 e 25 a 18.
Tie break per cuori forti giocato con grande equilibrio. La Calzedonia Verona passa a condurre sul 10 a 9, salvo poi farsi subito raggiungere e sorpassare con Cester protagonista nelle fila di Treviso. Rigo tiene accese le ultime speranze nel finale (12-14) con un muro punto ma è la formazione della marca a chiudere il set sul 12 a 15.
La Calzedonia Verona esce però a testa alta dalla corsa verso lo scudetto di categoria, entrando ora nel tabellone dei play off che classificheranno le formazioni dal 5° all’8° posto.
Il prossimo match è in programma sabato alle ore 17.00 contro Modica.
 
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share