Finali Under 19. Ancora un successo, la Calzedonia chiude prima il girone

03/06/2016

Finali Under 19. Ancora un successo, la Calzedonia chiude prima il girone
La Calzedonia Verona vince anche la terza gara nel primo girone della fase nazionale del campionato Under 19, vincendo quindi il Pool B davanti a Castellana Grotte.
Nell’ultimo match della prima fase, il successo al tie break contro la formazione pugliese è stato determinante per la vittoria finale. Ora i gialloblù scenderanno in campo alle ore 18.30 contro Napoli negli ottavi di finale.
I gialloblù partono bene nel primo parziale e passano a condurre per 6 a 1 con Lugli protagonista in attacco. Annichini, da posto quattro, firma il 10 a 5 ma il pareggio di Castellana arriva con un lungo break (10-10). Gli errori dei gialloblù lanciano i pugliesi che si portano sull’ 11 a 13 poi allungano in maniera decisa nel finale chiudendo sul 17 a 25 il primo set.
Nel secondo parziale è la Calzedonia a farla da padrona. I gialloblù scendono in campo con rinnovato entusiasmo e dopo una prima fase di equilibrio Martinelli e compagni si portano sul 14 a 9 e i tre muri consecutivi di Rigo lanciano i gialloblù sul 18 a 12. Si chiude, nel finale, sul 25 a 15.
Il terzo se è il più equilibrato. La Calzedonia conquista un break di vantaggio nella seconda metà del parziale. L’ace di Squarzoni vale il 17 a 15 ma Castellana torna in corsa pareggiando sul 19 pari. Nel finale i pugliesi diventano padroni del campo e chiudono sul 21 a 25.
La Calzedonia reagisce ancora. Vince il quarto parziale con il punteggio di 25 a 20 conquistando l’accesso ad un tie break che si preannuncia tiratissimo.
Il quinto parziale è equilibrato nella prima parte. Rigo, a muro, firma il 6 a 4 e il 7 a 4 lanciando la Calzedonia Verona. Ancora il muro di Verona, questa volta con Zanotti, fa la differenza. La Calzedonia chiude a proprio favore sul 15 a 9.
 
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share