Domenica in riviera: la BluVolley affronta Ravenna nel prossimo match di Superlega

21/10/2016

Domenica in riviera: la BluVolley affronta Ravenna nel prossimo match di Superlega
Domenica si va a Ravenna. Dopo due partite consecutive giocate al tie break, i ragazzi di Andrea Giani partono per la riviera alla ricerca del punteggio pieno e di una vittoria che serve per morale e classifica. Con Kovacevic e Zingel che, dati alla mano, si confermano, in queste prime battute di campionato, tra i migliori nei loro rispettivi ruoli e una squadra che complessivamente si sta comportando molto bene con il primato, fino a qui, dei muri vincenti (2,94 a set), si va ad affrontare la quinta giornata di SuperLega. Ravenna si presenta con un sestetto che schiera, oltre alle conferme di Torres, Van Garderen, Ricci e Goi, i nuovi acquisti di Luca Spirito, palleggiatore che arriva da Verona, del francese Lyneel e del centrale Bossi. Tra gli ex, se in uscita abbiamo visto la partenza di Luca Spirito, in entrata, dopo diverse stagioni a Ravenna, è arrivato in terra scaligera il centrale (a muro due volte contro Monza) Stefano Mengozzi. Una squadra, quella romagnola, molto ostica e che seppur con soli quattro punti in classifica dimostra di essere molto combattiva: tre delle quattro partite disputate sono terminate al tie break. L’ultima, ieri sera nel posticipo contro Perugia. Una sconfitta, per i ragazzi del neo allenatore Fabio Soli, che è arrivata dopo un ultimo set terminato 18 a 16 per la squadra umbra. Una compagine molto combattiva, quella ravennate, come dimostra il dato statistico che la vede comandare la classifica dei match con il punteggio più elevato (Bunge Ravenna - Top Volley Latina, 230 punti totali).
 
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share