Dario Simoni: "Un altro anno a Verona, sarà un campionato tosto"

21/08/2020

VERONA - Un altro anno in gialloblù. Un bel modo di festeggiare il compleanno, per Dario Simoni, che anche per il 2020/21 sarà al fianco di coach Rado Stoytchev al timone della prima squadra.

"Sono molto contento di fare un altro anno qui a Verona, in questa società e con questo gruppo. Al momento siamo messi bene dal punto di vista fisico, mentre stiamo lavorando per migliorarci dal punto di vista tecnico, visto che manca ancora qualche settimana all'inizio del campionato. I ragazzi sono ben motivati, mi aspetto grandi cose. Sarà un campionato difficile, comunque: fatico a trovare una squadra o un momento che possano essere determinanti. Molte società sono cresciute, da Cisterna a Piacenza, da Vibo a Monza e Milano. Poi le "solite" quattro, ogni partita sarà importante.

Ecco: Milano, Monza e Vibo, appunto, saranno nostre avversarie per la Coppa Italia. E sarà difficile, perchè si sono rinforzate tutte e tre, sono ottime compagini.

I nostri "veterani"? Li ho trovati bene, in particolare Asparuhov mi ha impressionato per la crescita fisica che ha fatto. Spirito si è presentato in ottime condizioni, lo stesso posso dire per Boyer e Kaziyski, che per fortuna è con noi dall'inizio della stagione e darà un grande contributo".
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share pinterest share