"Daremo del filo da torcere a tutti, continuate a sostenerci"

02/08/2018

"Daremo del filo da torcere a tutti, continuate a sostenerci"
VERONA - Di seguito, le parole del vicepresidente BluVolley Luca Bazzoni al quotidiano l'Arena, in edicola stamattina.

“Innanzitutto un appello: chiediamo ai tifosi di continuare a dimostrarci il solito, grande affetto. In moltissimi già lo stanno facendo rispondendo molto bene alla nostra campagna abbonamenti. Anche perché credo che il nostro mercato sia stato molto positivo. Abbiamo portato a Verona un giocatore con potenzialità impressionanti come Boyer. Abbiamo avuto l’ennesima sfortuna con gli infortuni, visto il kappao di Jaeschke, ma è arrivato il giovane iraniano Sharifi che ha dimostrato livelli altissimi, ed è stato premiato proprio qualche giorno fa, ai giochi asiatici, come miglior schiacciatore del torneo. Con Manavi saremo al prima squadra in Europa ad avere due giocatori iraniani nel roster e due statunitensi, visto che è arrivato il giovane Sander.

Abbiamo allestito, secondo me, una squadra forte anche quest’anno, che darà del filo da torcere a tanti. Siamo migliorati in difesa e ricezione con De Pandis, abbiamo una coppia di centrali di valore assoluto come Alletti e Solè, abbiamo poi completato il roster con l’esperienza di Savani che ci darà una grande mano in questa prima fase della stagione.
Direi una campagna acquisti ponderata e mirata sui giovani ma anche sull’esperienza, senza contare ovviamente i grandi giocatori rimasti, su tutti capitan Birarelli ma anche Manavi, Marretta, Spirito. Il livello della SuperLega si è alzato moltissimo, sarà davvero il miglior campionato del mondo, l’Nba del volley, ci divertiremo molto, ne sono certo. E ne gioverà tutto il movimento.

La campagna abbonamenti è decollata: tanti appassionati e tifosi vengono in sede e allo Sporting Club per legarsi ancora o per la prima volta a noi. Il messaggio che mandiamo ai tifosi è quello di continuare a starci vicino come negli ultimi anni, il club sta facendo sforzi importanti per restare ai massimi livelli e abbiamo bisogno del loro supporto, li aspettiamo tutti al palazzetto per una stagione incredibile. Anche grazie alla loro passione molti giocatori importanti hanno scelto Verona, pesiamo anche come piazza, come tifo: sempre pulito ma anche colorato. Abbiamo sempre cercato - e lo faremo ancora - di essere a disposizione dei fan aiutandoli e e supportandoli con iniziative. Ne siamo davvero orgogliosi.
 
E’ stata un’estate davvero intensa anche per i nostri giovani e le loro famiglie. I Summer camp ci hanno impegnati con quattro settimane tra Bressanone e Baselga di Pinè e, per la prima volta, anche una al mare, a Rimini. In Alto Adige ormai è una conferma piacevolissima per qualità e numeri, sicuramente i camp per noi sono molto importanti e lavoreremo per dare sempre una miglior offerta in qualità e quantità. Un altro punto forte è stato il City camp al nostro centro sportivo. Ogni settimana la partecipazione cresceva. Abbiamo curato molto bene i dettagli, raggiungendo livelli altissimi anche grazie allo staff di professionisti. Questo ci ha portato a ricevere tanti attestati di stima e ringraziamenti delle famiglie, tutte molto soddisfatte: è proprio questo che ci sprona a fare sempre meglio per offrire, anche in città, attività legate ai giovani per un’estate alternativa e per provare nuove esperienze slegate dal volley, ma comunque gestite da noi.
 
Lo Sporting  club è casa nostra. E stiamo sviluppando sempre più attività per ampliare il raggio delle alternative per Verona e provincia. Ieri è stato inaugurato anche il campo a 9 buche da Footgolf, uno sport che personalmente pratico da tempo e che apprezzo tantissimo. E’ molto interessante, una specialità all’aria aperta che diverte e rilassa, soprattutto se praticata in una struttura come il nostro centro sportivo.
 
Proprio allo Sporting Club, il 21 agosto, inviteremo i nostri tifosi per abbracciare la squadra che, il giorno prima, avrà iniziato la stagione. Un saluto con chi ci seguirà, beneaugurante per il gruppo, che non sarà ovviamente al completo. Mancheranno molti nazionali, ma che comunque simboleggia BluVolley, il nostro club, in quello che vogliamo sia sempre più il simbolo per lo sport veronese e per la città. Spero, anzi ne sono certo, che continueremo a crescere: aspettiamo tanti tifosi”.
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share pinterest share