"Così cresciamo i nostri giovani talenti"

13/04/2018

"Così cresciamo i nostri giovani talenti"
VERONA – Ecco un estratto delle parole rilasciate dal responsabile del nostro Settore giovanile, Paolo Fasoli, ieri ospite di Telenuovo a “Gialloblù Live” (nella foto con il giornalista Giovanni Vitacchio): la crescita del movimento, i numeri, l’importanza del progetto, la cura dei talenti e il centro sportivo.

“Abbiamo oltre 200 atleti, divisi in 9 squadre: dalla Serie B nazionale alla Serie D che gioca nel torneo regionale e da lì le altre categorie: la Prima divisione, la Seconda divisione, l’Under 18, Under 16 e Under 14. L’organizzazione è fondamentale: abbiamo quasi 20 allenatori, ci alleniamo in 8 palestre differenti anche se il principale punto d’attracco è la tensostruttura accanto all’Agsm Forum e ci tengo a ringraziare tutti i dirigenti e i genitori senza l’impegno dei quali sarebbe dura.
 
Per la crescita dei ragazzi facciamo progetti di tre anni, perché crediamo che lo “scavallamento” tra l’Under 14 e l’Under 16 siano fondamentali per capire se il ragazzo può fare il salto. E qualcosa si muove, perché abbiamo alcuni esempi come Thomas Frigo e Alberto Magalini su tutti. Non vogliamo disperdere i nostri talenti migliori, anzi vengono da fuori per giocare con noi”.


Riguardate la puntata qui 
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share pinterest share