#ComePrimaPiùDiPrima: terminata la precedenza, ora via alla finalizzazione

21/08/2020

VERONA - La campagna abbonamenti “Come prima, più di prima” entra nel vivo.
La fase di precedenza è terminata, e a partire dalla prossima settimana BluVolley provvederà a ricontattare i tifosi che hanno aderito, per definire i nuclei familiari/congiunti e la conseguente assegnazione dei posti, in base alle normative vigenti. Verranno anche fornite tutte le informazioni utili per il perfezionamento degli abbonamenti.

Di seguito uno stralcio della normativa riguardante il distanziamento e l'eventuale possibilità di posti a sedere ravvicinati: "In tutti gli ambiti delle attività economiche, produttive e sociali, ove sia espressamente prevista dalle suddette linee guida la deroga al distanziamento sociale solo per i conviventi, detta deroga si estende anche ai congiunti e a tutte le persone con le quali si intrattengono relazioni sociali abituali, ovvero frequenza di contatti e rapporti di rafforzata continuità (fequentatori/commensali abituali), afferendo tale circostanza all'esclusiva responsabilità individuale dei soggetti interessati".

Per quest’anno l’abbonamento non sarà cedibile, in base alle normative di contenimento del contagio. Se si desidera acquistare abbonamenti con formula cedibile “flexi”, sarà necessario farne espressa richiesta (a tariffa maggiorata), e in quel caso non sarà possibile garantire la vicinanza dei posti. Dovrà essere cura del titolare dell’abbonamento, di partita in partita, fornire le generalità della persona che usufruirà dell’ingresso, attraverso apposito portale online che sarà approntato entro l’inizio della regular season.

CHI NON HA RICHIESTO LA PRECEDENZA
Tutti i tifosi che non hanno aderito alla fase di precedenza potranno sottoscrivere l’abbonamento solo per i posti eventualmente rimasti disponibili.
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share pinterest share