"Cev capitolo chiuso, ora pensiamo a Trento"

20/03/2018

"Cev capitolo chiuso, ora pensiamo a Trento"
ANKARA (Turchia) – Queste le parole di nostro tecnico, Nikola Grbic, dopo la vittoria contro Ziraat Bankas che, però, non ha permesso a Calzedonia di approdare alla finale europea di Cev Cup.

“Ora pesa ancora di più il passo falso fatto a Verona. Purtroppo se avessero vinto contro una Verona in palla, non ci sarebbe stato nulla da dire quella sera. Perché hanno giocatori esperti che hanno vissuto situazioni di questo tipo, ma purtroppo è stata la partita meno buone e brillante dell’anno.
 
Stasera nei primi due set abbiamo giocato bene, in scioltezza e se a Verona fossimo stati quelli di sempre ora c’eravamo noi a festeggiare.
 
Abbiamo avuto le nostre chance stasera per passare il turno, anche se poi era tutto da giocare un golden set. Nel terzo set siamo andati sotto poi 9-1 e, nonostante il nostro rientro, era un divario eccessivo.
 
Nel quarto noi siamo sempre stati avanti, poi ci hanno riacciuffato e purtroppo non abbiamo potuto fare il golden set. Mi spiace molto non poterci giocare una finale europea, che i ragazzi meritavano.
 
Ora basta, chiudiamo questo capitolo e pensiamo a Trento, dobbiamo essere concentrati per fare del meglio sabato”.
 
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share