Campedelli e D'Amato: due gialloblù nella Selezione Nazionale al Torneo Cornacchia

04/04/2018

Campedelli e D'Amato: due gialloblù nella Selezione Nazionale al Torneo Cornacchia
VERONA - "Una bella esperienza, diversa dalla realtà di club, e per me molto formativa. Vedere ragazzi che provengono da club diversi e realtà diverse ti accende luci nuove, ti fa vedere come si lavora in altri posti e ti dà stimoli e spunti nuovi. Ed è anche un'occasione per fare un esame di realtà, vedere a che punto siamo noi". Così racconta coach Alessandra Campedelli, anche lei protagonista al Torneo Cornacchia, ma nelle file della Selezione Nazionale Italiana. Insieme a lei anche il giovane talentino gialloblù Davide D'Amato, che ha vissuto l'emozione della maglia azzurra, e allo stesso tempo ha onorato pienamente i colori gialloblù.
"Era emozionato, e si è comportato molto bene. Lo conosciamo e sappiamo che può esprimere più di quanto è adesso, sta facendo piano piano dei passi per poter emergere. Lui è un atleta nella testa, e da tale si è comportato. Sicuramente BluVolley ha fattto un'ottima figura attraverso di lui, sia dal punto di vista tecnico che di atteggiamento verso il lavoro e verso il campo, lo staff e la squadra, è stato un bel rappresentante" continua Campedelli.
La Selezione Italiana si è piazzata 21^ nella classifica finale. Un buon risultato, considerando che quello degli Azzurri era un girone di partenza tostissimo, con Modena Volley, la Selezione Nazionale Svizzera e la squadra bulgara Cherno More Bask Varna. "I nostri ragazzi erano quasi tutti Under 16, a quell'età due anni di differenza si sentono parecchio, a livello di gioco e non solo".
Coach Campedelli continuerà la sua attività con la Nazionale anche la prossima estate, con le finali nazionali giovanili da visionare per scegliere i talenti più promettenti da portare a Vigna di Valle a luglio. Ma prima, c'è l'appuntamento con gli Europei della sua Nazionale Femminile Sorde, una meraviglia sportiva che vuole continuare a stupire e a esaltare.
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share