C siamo! La Serie D centra la promozione matematica!

15/04/2018

C siamo! La Serie D centra la promozione matematica!
VERONA - Si torna in Serie C. Il coronamento di una magnifica annata per i gialloblù guidati da coach Melotti e dal suo staff è arrivato ieri in tarda serata, con la certezza matematica del primo posto, e quindi della promozione diretta.
Bravi tutti, a unire le forze a inizio stagione, trovando un’amalgama autentica e naturale, e ritrovando la Serie C guadagnata due anni fa. Faticando, sgomitando nelle prime partite, e poi via via allungando il passo, prendendosi la vetta della classifica e non mollandola mai. E non c'è stato solo il campionato, perchè la BluVolley si è comportata benissimo anche al Torneo Cornacchia, di fronte ad avversari di caratura internazionale.

“Ci siamo riusciti. I ragazzi sono stati molto bravi, se funzionano bene staff e squadra si crea un percorso positivo per tutti. Come staff siamo riusciti a mettere insieme un gruppo omogeneo, con gli alti e bassi di gruppo giovane. La chiave? In momenti diversi giocatori diversi hanno dato il loro apporto, abbiamo avuto la fortuna di avere giocatori di livello simile che si sono ricambiati nell’arco della stagione” è il commento di coach Melotti.

La cronaca di ieri sera è la cronaca di un’emozione sportiva pura. Prima la vittoria per 3-1 sul Cornedo, e poi l’attesa per il risultato del Bovolone, dato per super favorito contro l’Hellas 2000, e invece sconfitto a sorpresa. “Ognuno dov’era, perché finita la nostra partita non si è festeggiato, abbiamo aspettato, e alla diffusione del risultato sono arrivati tanti complimenti, telefonate e messaggi” continua coach Melotti.

La stagione, però, non è ancora finita. Aver raggiunto la promozione matematica in anticipo è un risultato prezioso anche visti gli appuntamenti dei campionati giovanili che si avvicinano, dalle finali Under 20 in poi. “In questo momento la prossima annata è ancora lontana. Portiamo a termine la stagione, mancano ancora tre giornate, pensiamo anche agli altri impegni giovanili in calendario, e poi proseguiremo il cammino vedendo il naturale ricambio che avviene in una squadra giovanile, il lavoro sarà reimpostato su chi ci sarà ancora di questo gruppo e sulle nuove forze che arriveranno. Intanto, siamo tornati in Serie C”.
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share pinterest share