Buone indicazioni per Grbic: l'amichevole con Padova termina 5 a 0 per la BluVolley

22/12/2016

Buone indicazioni per Grbic: l'amichevole con Padova termina 5 a 0 per la BluVolley
Calzedonia Verona - Kioene Padova: 5 - 0 (25-13, 25-22, 25-23, 25-19, 15-11)
Calzedonia Verona: Kovacevic 16, Baranowicz 2, Zingel 10, Anzani 9, Randazzo 14, Djuric 20; Giovi (L), Paolucci, Ferreira, Lecat 5, Frigo, Mengozzi 1, Stern 9. All. Grbic
Kioene Padova: Shaw 4, Giannotti 9, Maar 8, Volpato 1, Averill 7, Fedrizzi 16; Balaso (L), Bassanello, Zoppellari, Koncilja 8, Milan 4, Link 1, Sestan 3. All. Baldovin
Durata set:  (0.16, 0.21, 0.22, 0.21, 0.11)
Verona: Serata di prove generali in casa BluVolley nel test match che ha visto la Calzedonia Verona affrontare la Kioene Padova di Valerio Baldovin. Partita importante, in vista della gara di campionato del 26 dicembre con Piacenza, sopprattutto per Nikola Grbic che ha la possibilità di vedere per la prima volta all’opera i propri ragazzi dopo alcuni giorni di allenamento insieme. Partita amichevole con cinque set giocati e che fin da subito suggerisce a Grbic buone indicazioni. Nel primo set c’è solo Calzedonia e dopo sedici minuti termina 25 a 13 per i gialloblu. Ottima prestazione in difesa, con Bara e compagni su tutti i palloni e con buone percentuali in attacco e difesa, rispettivamente il 70% e il 44%. Secondo set è sempre di Verona con Djuric che realizza 7 punti e il 67% di positività in attacco. Positività in ricezione che sale al 48% e set che si chiude sul 25 a 22 per la Calzedonia. Il terzo set, forse il più equilibrato, termina 25 a 23 e vede un Aidan Zingel in gran spolvero (5 punti, 75% di positività in attacco e due muri). Il quarto set procede sul filo del rasoio e punto su punto fino al 16 pari. Grbic cambia ed entrano Lecat per Kovacevic e Paolucci per Baranowicz. I cambi, in casa Calzedonia, continuano ed entra anche Stern per Djuric. Per il sloveno, ottima prova e 4 punti sul finale di set che vede ancora la Calzedonia emergere e chiudere 25 a 19. Match dominato dalla Calzedonia con Grbic che da spazio e minuti a tutti i giocatori. Il quinto set termina 15 a 11 per Verona. 
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share