Buona partenza di stagione anche per il settore giovanile della Calzedonia Verona

11/10/2016

Buona partenza di stagione anche per il settore giovanile della Calzedonia Verona
Buona la partenza per il settore giovanile della Calzedonia Verona che, durante il fine settimana, ha portato a casa ottimi risultati grazie a prestazioni altrettanto positive. A partire dalla nuova squadra under 16 della Calzedonia Verona gialla che contro la Pallavolo Campiglia ha dimostrato superiorità tecnica e capacità di esprimere un gioco veloce ed incisivo. Va sottolineato inoltre la determinazione che Alessandro Frigeri ha portato in campo. 3 a 0 anche per l’under 16 Calzedonia pgs Villafranca che ha incontrato la Polisportiva Cornedo. I ragazzi veronesi sono riusciti a portare via l’intera posta in palio nonostante le assenze e grazie anche a Jacopo Xumerle che si è distinto durante il gioco. La Calzedonia Verona blu invece ha iniziato con una trasferta a Bassano, dalla quale ha portato a casa un buon 3 a 0. Da segnalare come miglior giocatore in campo Boni Daniel alla sua prima esperienza come libero. Domenica 9 è scesa in campo anche la Calzedonia Verona Under 18 che ha affrontato la Fulbur Thiene. Esordio positivo per la squadra del coach Tomasi che dopo un avvio incerto, anche alla luce del nuovo assetto di squadra con sei nuovi giocatori, porta a casa il risultato pieno contro una compagine tecnicamente meno organizzata. Per concludere, l’under 19 Calzedonia Verona ha tenuto un buon ritmo di gioco contro il Gemini Volley nella giornata di sabato 8 ottobre dove si è distinto il giocatore Zivelonghi Ivan. Domenica 9 ottobre, invece, ha affrontato il Volley Fulgor in una partita giocata punto a punto e che ha visto la Calzedonia Verona in difficoltà nel secondo e terzo set. Il match si è concluso comunque positivamente (3 – 0) grazie alla regia del miglior giocatore della giornata Luca Martinelli. Gli eccellenti risultati del settore giovanile sono frutto di un lavoro di squadra che sta premiano l’impegno di tutti, ragazzi, staff, ma soprattutto genitori che, oltre ad accompagnare i ragazzi, esprimono una vicinanza ed un supporto da stadio. 
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share