Boom di abbonati. La Calzedonia supera la quota dello scorso campionato

08/10/2015

Boom di abbonati. La Calzedonia supera la quota dello scorso campionato
 La campagna abbonamenti della Calzedonia Verona corre forte. Infatti, a ventiquattro giorni dalla prima partita casalinga contro Modena è già stata superata la quota abbonati dello scorso campionato. Le tessere staccate sono già oltre 700 e viaggiano spedite verso quota 800 con la società di Piazza Cittadella che alza ulteriormente l’obiettivo finale portandolo a 1.200.
“Questa è una grandissima notizia per noi, ma anche per la città – ha dichiarato Aidan Zingel, centrale che inizierà la sesta stagione consecutiva a Verona – i tifosi ci danno tanto supporto in campo per l’avventura che stiamo iniziando”.
“L’affetto che cresce – ha continuato Zingel – forse ci dà anche più pressione in campo perché c’è più gente alla partita che vuole vincere con noi. Da un lato c’è più pressione ma dall’altro è sempre più divertente avere il palazzetto pieno, speriamo che quest’anno il PalaOlimpia sia pieno in ogni partita”.
Buoni riscontri anche per l’iniziativa Under 14 ideata grazie alla collaborazione con Banca Popolare di Verona che prevedere la restituzione del costo dell’abbonamento su un conto corrente aperto presso la Banca Popolare. “E’ molto importante che i giovani si avvicinino allo sport e al volley – ha sottolineato Zingel - Questa iniziativa è stata una buonissima idea, in questo modo i ragazzi possono anche essere interessati al nostro bellissimo sport e crescere trovando amicizie fuori dalla scuola”. 
In chiusura il messaggio che Zingel, anche a nome di tutta la squadra, lancia ai tifosi gialloblù: “Grazie mille a tutti, manca poco all’inizio del campionato. Spero che ci siano tanti altri nuovi abbonati e che il PalaOlimpia sia sempre pieno”.
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share