BluVolley Verona a Sport Expo: si chiude con successo la tre giorni di attività e incontri

20/03/2017

BluVolley Verona a Sport Expo: si chiude con successo la tre giorni di attività e incontri

Si è chiusa oggi la tre giorni di Sport Expo che ha visto protagonista con il proprio spazio espositivo e con le proprie attività anche la BluVolley Verona. Un weekend intenso, in cui BluVolley ha accolto presso il proprio stand, dai più piccoli ai più grandi, moltissimi curiosi e appassionati di pallavolo e non solo. Grande partecipazione anche da parte di tutte le squadre del nostro settore giovanile, dal mini volley all’under 19, per una tre giorni che ha proposto, nella zona dedicata al volley, giochi e intrattenimento per i più piccoli. Tantissimi, poi, i visitatori che hanno postato per una foto con la “Challenge Cup”, esposta presso lo stand, e con i giocatori della Calzedonia Verona. Nella giornata di domenica, infatti, hanno presenziato allo stand, dalle 11.00 alle 12.30, alcuni dei campioni gialloblu (Djuric, Stern, Randazzo, Zingel, Lecat, Mengozzi e Frigo), i quali sono stati letteralmente sommersi dalle richieste di foto e autografi da parte dei giovani tifosi. Non solo esposizione, gadget e giochi ma anche incontri. BluVolley ha organizzato infatti, grazie al supporto di Markas e al Dipartimento di Scienze Motorie dell'Università di Verona, due convegni dedicati alla corretta alimentazione applicata allo sport. Il sabato, un incontro aperto ai genitori dal titolo “Educare al cibo. Quando lo sport diventa uno stimolo per nutrirsi bene” e la domenica un aggiornamento tecnico per allievi allenatori e allenatori di 1° grado sulla corretta alimentazione nella preparazione della squadra. Soddisfatto il direttore generale BluVolley Verona, Stefano Bianchini: “Un’edizione che ha visto una partecipazione complessiva generalmente in aumento, in cui la pallavolo ha fatto un ottimo investimento. BluVolley ha dato sicuramente un tocco di lustro all’area dedicata al volley, grazie all’esposizione della coppa europea vinta l’anno scorso, alle attività proposte e alla presenza, domenica, di alcuni dei giocatori della prima squadra. Una manifestazione importante che ci ha permesso, come società, di farci conoscere e di essere presenti a un evento che ha richiamato anche quest’anno migliaia di visitatori”. 

Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share pinterest share