BluVolley Sporting Club: è realtà!

10/05/2018

BluVolley Sporting Club: è realtà!
VERONA - Dopo tanta attesa, è arrivato il momento: il BluVolley Sporting Club è realtà ed è stato inaugurato questa mattina, con il taglio del nastro da parte del sindaco Sboarina. 

BluVolley, infatti, sarà il primo club di pallavolo in Italia a gestire un intero centro sportivo: l’ex area Glaxo, in via Spianà. Sarà una vera e propria cittadella dello sport, inserita in un contesto urbano importante a poca distanza dallo stadio Bentegodi e dall’Agsm Forum, ma anche dal centro storico, a disposizione di tutti i cittadini di Verona. Il centro dispone di 45.000 mq di verde, impianti sportivi polidisciplinari, due campi da beach volley, area eventi e family park, 2 campi da tennis, 2 campi da calcetto, palestra fitness, una palestra per la pratica di pallavolo/basket,  3 campi da bocce, un percorso "life walk", un campo da calcio, spazio green volley, solarium, bar e terrazza panoramica. 

Tante le persone accorse per la conferenza stampa di presentazione del centro, insieme a una rappresentanza della prima squadra e della dirigenza gialloblù.

Queste le parole di Stefano Magrini, presidente BluVolley: "Abbiamo ridato un polmone importante alla città, sarà il centro di tutti e dello sport veronese. Il centro ospiterà attività importanti e sarà un'opportunità per tutti gli sportivi di qualsiasi età. Questo è un traguardo storico per la pallavolo: dieci squadre di serie A calcio hanno un centro sportivo, ma nessuna di pallavolo, siamo i primi. È un investimento importante, ma ci concede la possibilità di essere lungimiranti, si avere una stabilità per il futuro. Il percorso con GSk è iniziato il 23 giugno 2016 e hanno scelto noi perché hanno riconosciuto i valori che accomunano le nostre realtà. Il 20 maggio ci sarà l'Open Day: vi aspettiamo!"

Il commento del sindaco Sboarina: "Alla città di Verona fa bene avere tutti questi polmoni verdi, siamo contenti di questa riqualificazione, per avere spazi all'aperto dove fare attività sportiva, in cui il colore dominante è il verde e dove i ragazzi hanno la possibilità di giocare e divertirsi, dedicarsi a diverse discipline sportive, in un contesto naturale. In questa direzione si sta muovendo il volley, ma anche il rugby ed è un impulso che abbiamo voluto dare alla città: ringrazio BluVolley per essersi presa questo impegno e per muoversi nella stessa nostra direzione. La pallavolo è una delle grandi eccellenze sportive di Verona da anni, la serie A ci ha già dato tante soddisfazioni e sono sicuro che ce ne darà altre, ma, soprattutto, è il motore trainante per tutti i ragazzi che giocano e crescono con questo sport."

Andrea Corsini, vice presidente BluVolley: "Siamo orgogliosi: oggi finalmente portiamo a termine questo progetto, con un occhio di riguardo rivolto ai ragazzi del settore giovanile, che potranno usare il centro con le loro famiglie. BluVolley non è solo orientata al risultato sportivo, ma oggi più che mai è una realtà cittadina."

Natalino Bettin, vice presidente BluVolley: "Siamo tanto orgogliosi per aver raggiunto questo obiettivo, un centro sportivo dedicato a tutti, a 360 gradi, per i giovani e le famiglie."
 
Luca Bazzoni, vice presidente BluVolley: "Questo centro sportivo, che è un vero e proprio polmone verde per la città, entra nella storia di Verona e di BluVolley. È sogno che abbiamo cercato e costruito, felici di regalare una realtà sportiva a tutti, una casa targata BluVolley, ma aperta a tutte le persone che vogliono fare sport. Da qui parte il futuro."

Gianmaria Villa, vice presidente BluVolley: "Il centro è un successo e potrà essere vissuto come una valvola di sfogo naturale per tutti i veronesi. È una struttura dedicata a tutti: dai bambini agli anziani."

Giovanni Bertoni, vice presidente BluVolley: "La struttura del centro è ideale anche per eventi all'aperto, da una laurea a varie tipologie di presentazioni, un'area perfetta anche per incontri fra amici."
 
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share pinterest share