BluVolley e Vetrocar, una partnership nel segno dei valori

17/09/2019

VERONA - Una partnership che nasce nel nome della passione per lo sport e per i valori forti che condividono le realtà vincenti.
Questa mattina, in occasione della presentazione ufficiale di Federico Bonami, l'Amministratore Delegato di Vetrocar, Maurizio Acri, e il vicepresidente di BluVolley Verona, Luca Bazzoni, hanno siglato l'accordo di partnership fra BluVolley e Vetrocar, nata da presupposti comuni. Come la voglia di crescere, giorno dopo giorno, puntanto sempre all'eccellenza, l'attaccamento al territorio, e l'importanza del lavoro di squadra, dell'impegno e della professionalità messi in campo. Vetrocar, gold jersey sponsor gialloblù, scenderà in campo con BluVolley, presente proprio sulla maglia del libero.

Maurizio Acri (AD Vetrocar): "Siamo davvero felici di ospitare BluVolley, e di entrare a far parte del progetto. Non abbiamo esitato ad accettare l’invito, riconoscendoci in molti valori della pallavolo. Intanto, per una questione territoriale: noi siamo un'azienda leader in Italia, BluVolley un club importante di SuperLega, ed entrambi abbiamo le nostre radici a Verona. Poi, c'è l'ambizione di raggiungere sempre i traguardi: noi stiamo stimolati a farlo, è una passione che si trasmette dallo sport all'azienda. Poi ci sono le caratteristiche sportive, che si sovrappongono ai valori aziendali. La velocità di gioco, che diventa tempestività del sevizio. La tecnica, che diventa professionalità dei nostri operatori. Mi stimolava in particolare essere presente sulla maglia del libero, giocatore che si mette a servizio della squadra per costruire l'azione vincente. Spirito con cui affrontiamo la nostra attività, che è al servizio del cliente. Sono sicuro che i successi raggiunti fin qui, che vedono Vetrocar fra i leader a livello nazionale e internazionale, al 141° posto in Europa e fra le prime 30 aziende in Italia per crescita, siano un auspicio per i successi sportivi. Non vediamo l’ora di essere con voi a fare il tifo.

Luca Bazzoni (vicepresidente BluVolley): "Le parole dell'Ad Acri sono davvero emozionanti. Portiamo avanti delle partnership con aziende importanti, ed ecco un esempio. Grazie per l'ospitalità e per le belle parole che sono motivo per noi di grande orgoglio. Siamo due squadre vincenti, andiamo insieme nella stessa direzione e sono sicuro che otterremo i risultati che desideriamo. Oggi diamo il benvenuto a un giocatore che abbiamo avuto contro da avversario, e che ci ha dato del filo da torcere, quindi siamo molto contenti di averlo portato a Verona. Ne conosciamo le qualità e sappiamo che ha spazio di crescita. Abbiamo uno degli allenatori più vincenti, capace di tirare fuori da questi campioni quello che hanno dentro.
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share pinterest share