BluVolley e Markas presentano il progetto "Foodsport: mangiare bene per giocare meglio"

10/03/2017

BluVolley e Markas presentano il progetto "Foodsport: mangiare bene per giocare meglio"

BluVolley Verona e Markas, con Fipav Verona e il supporto scientifico dell’Università degli Studi di Verona – Scienze Motorie, dà il via ad un progetto itinerante dedicato alla corretta alimentazione e allo sport.
BluVolley Verona, la società pallavolistica di riferimento per la città e la provincia di Verona, stringe la mano a Markas, azienda a conduzione familiare da oltre 30 anni leader nei servizi di ristorazione e pulizia in Italia, Austria e Romania. Nasce così un nuovo progetto focalizzato sull’importanza dell’alimentazione nello sport per vivere una “vita sana”. 
“È una grande opportunità poter collaborare con una grande azienda come Markas, – afferma Stefano Bianchini, Amministratore Delegato di BluVolley e presidente del comitato territoriale Fipav di Verona – questo progetto, oltre all’importanza dell’alimentazione e dello sport per i giovani e per i genitori, vuole trasmettere l’idea che la pallavolo, come altre discipline di squadra, sviluppano la capacità di capire il valore ed il rispetto, soprattutto la forza e l’aiuto che ti può portare una squadra nei momenti di bisogno.”
Il progetto prevede un calendario di incontri pensati per affrontare in modo pratico e chiaro le tematiche legate al cibo e all’attività fisica. L’obiettivo è quello di educare i più giovani a uno stile di vita sano che passa anche dall’alimentazione. “La nostra azienda si impegna ogni giorno a offrire pasti gustosi e genuini. Materie prime selezionate e qualità della preparazione sono la garanzia di piatti sani e nutrienti, pensati per dare la giusta energia a chi pratica sport, a chi studia, a chi deve rimettersi in salute – afferma Evelyn Kirchmaier-Kasslatter, Direttore Generale di Markas – con il progetto Foodsport vogliamo trasmettere anche al mondo dello sport le nostre conoscenze e la nostra esperienza pluriennale nel campo della sana alimentazione”. 

Markas, che ha sede a Bolzano, è da molti anni presente sul territorio della provincia di Verona. L’azienda gestisce, tra gli altri, il servizio di ristorazione presso l’ESU di Verona – l’Azienda regionale per il diritto allo studio universitario –, presso gli ospedali di Verona (Borgo Trento e Borgo Roma) e Bussolengo, e nei Comuni di Peschiera del Garda, Tregnago, Bovolone e Isola della Scala.  
Il progetto itinerante FoodSport inizia il suo viaggio dall’11^ edizione di Sport Expo, la festa dello sport veronese che si terrà nei padiglioni di Veronafiere dal 18 al 20 marzo. Un evento di grande rilievo, cresciuto negli anni e che richiama nel polo fieristico scaligero oltre 60 mila presenze. Per l’occasione, saranno organizzati due incontri: sabato 18 marzo, alle ore 16.00, un incontro aperto ai genitori dal titolo “Educare al cibo. Quando lo sport diventa uno stimolo per nutrirsi bene”; domenica 19 marzo, alle ore 11.00, l’aggiornamento tecnico per allievi allenatori e allenatori di 1° grado sulla corretta alimentazione nella preparazione della squadra.

Il progetto procede poi con un vero e proprio road show nei sette Licei con indirizzo sportivo di Verona e provincia. Gli incontri si terranno all’interno delle scuole, dove studenti e insegnanti saranno guidati da un nutrizionista Markas e da un rappresentante della società BluVolley alla scoperta delle regole della sana alimentazione. Markas, BluVolley e il Dipartimento di Scienze Motorie, presenteranno inoltre un workshop rivolto agli studenti universitari che avrà come focus il tema della gestione dell’alimentazione nella “settimana sportiva”. Il ciclo di eventi si chiuderà, infine, con una giornata di team building con la squadra e alcuni membri della società in collaborazione con lo staff Markas.
Il Prof. Federico Schena, Presidente del Collegio Didattico di Scienze Motorie: “Per noi è fondamentale poter lavorare con le società sportive del territorio, con BluVolley è una collaborazione che va avanti da parecchi anni e si arricchisce ogni anno. Quest'anno siamo arrivati ad integrare sport ed alimentazione, aspetti fondamentali da trasmettere sia nella formazione delle famiglie che degli allenatori. Mi piace sottolineare che la presenza di Markas aggiunge un aspetto pratico alle conoscenze della corretta alimentazione rendendo il tutto in maniera efficacemente fruibile. Penso sia un’ottima iniziativa e molto qualificante. Noi siamo veramente felici di farne parte e di portare il nostro contributo”.

BluVolley Verona e Markas credono fermamente nel valore aggiunto che sport e alimentazione forniscono ad ognuno di noi e danno il benvenuto a tutti i ragazzi, i genitori e le persone interessate a partecipare. Un percorso di arricchimento personale verso uno stile di vita sano. 


 
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share google+ share pinterest share