Birarelli: "Carichi per i playoff"

13/03/2019

VERONA - Le principali dichiarazioni del capitano gialloblù, Emanuele Birarelli, intervenuto alla trasmissione Rai "Oltre La Rete".

"Il nostro momento? Le sconfitte con Milano e Padova ci hanno fatto male, perchè sono arrivate in modo netto, in partite che erano importanti per la nostra classifica. È stata una stagione in cui siamo partiti con un certo modo di giocare, ma poi sono intervenuti alcuni infortuni. Sicuramente, l'arrivo di Matey Kaziyski ci ha dato una grande mano. Tra gennaio e febbraio, abbiamo inanellato delle grandi prestazioni, poi con Trento abbiamo speso molto e con Milano non siamo stati pronti a battagliare contro una squadra in grande forma. Non sono state sconfitte facili da gestire, ora guardiamo avanti e ripartiamo dalla vittoria di Vibo. All'orizzonte abbiamo anche i playoff, ci stiamo preparando.

Spirito? Un bravo palleggiatore, in fase di crescita, al suo terzo anno da titolare. Siamo una squadra in cui tutti dobbiamo aiutarci, tra staff e giocatori. Questo abbiamo fatto dopo le due sconfitte, ci siamo messi a lavorare alla ricerca di fiducia e sicurezza, fattori fondamentali per fare bene.

Boyer? Un giocatore con dei mezzi fisici impressionanti, e gli piace molto lavorare in palestra. È molto disponibile e ci mette tutto quello che ha, questo lo porterà lontano. Fa le cose con passione, questa è la sua forza.

Coach Grbic l’ho conosciuto da compagno di squadra, è una situazione un po’ particolare (ride, ndr). È una persona professionale e con le idee chiare, ci sta facendo capire come rendere al massimo, preparandoci durante tutta la settimana. Pretende dai giocatori, fa parte del suo dna, e conosce tutti i segreti della pallavolo, forte della sua lunga esperienza da giocatore. Con lui è bello andare in palestra".
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share pinterest share