Asparuhov: "Verona grande opportunità per me. Non vedo l'ora di incontrare compagni e tifosi"

06/08/2019

VERONA - A meno di due settimane dal giorno dell'incontro con i tifosi al BluVolley Sporting Club, fissato per il 20 agosto prossimo, Asparuhov ci ha raccontato quelle che sono le sue aspettative in vista della sua prima stagione in gialloblù.

Hai compiuto da poco 19 anni, ma hai già delle esperienze importanti alle spalle, anche con la Nazionale bulgara. Cosa ti aspetti da questa nuova avventura in Italia?
"Credo che quest’anno sarà per me molto duro, ma allo stesso tempo molto stimolante. Sono certo che avrò l’opportunità di imparare molto dai miei compagni, dallo staff e anche dagli avversari. Sarà una stagione importante"

Più di qualcuno ti ha accostato a Kazijski per il tuo talento precoce e per le tue importanti doti fisiche e tecniche.
"È un grande onore e responsabilità sapere che la gente pensa questo di te. Quel che posso assicurare è che darò il massimo per non deludere le aspettative"

A Verona ritrovi Stoytchev dopo l’esperienza allo Stocznia Szczecin…
"Sono molto contento di avere l’opportunità di lavorare ancora con lui e con Dario Simoni. Sono persone con una esperienza e una conoscenza tecnica davvero notevoli"

Il 20 di agosto incontrerai per la prima volta i nuovi compagni e i tifosi veronesi. Come ti senti?
"Non vedo l’ora di conoscere i ragazzi con cui condividerò il campo e i nuovi tifosi di Verona. Sono certo che questa stagione ci riserverà delle grandi emozioni!"
Sigla.com - Internet Partner
Condividi facebook share twitter share pinterest share